Il panorama dal Gianicolo

Il Gianicolo è un colle romano, prospiciente la riva destra del Tevere, la cui altezza massima è 88 metri, non rientrante nel novero dei sette colli tradizionali.

Nella foto in alto il muro della Costituzione Romana al gianicolo

La pendice orientale digrada verso il fiume e alla base si trova il rione storico di Trastevere, mentre quella occidentale, meno ripida, costituisce la parte più vecchia del moderno quartiere di Monteverde; a sud-ovest del colle è situata Villa Doria Pamphili, mentre sulle sue pendici orientali è posto l’Orto botanico di Roma e il carcere di Regina Coeli.

Assieme a Monte Mario e al Pincio è uno dei luoghi più panoramici della città con vista a est dei quartieri limitrofi e del centro storico con i maggiori monumenti architettonici della città fino ai Colli Albani, ai Monti Tiburtini, Prenestini e le maggiori cime dell’Appennino centrale occidentale (Terminillo, Velino, Monti Simbruini).

 

 

Indice